Tu ora sei qui: Home News

Mondo Servizi PMI - Firenze

01  02  03  04

Notizie Lavoro

Aggiornamenti corsi di formazione: Quando farli?

E-mail Stampa PDF

 

AGGIORNAMENTO CORSI DI FORMAZIONE

I corsi di formazione necessari per gli adempimenti in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, prevede aggiornamenti periodici specifici per ogni tipologia di corso.

Corso di formazione per lavoratori e preposti:

L’accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 prevede aggiornamenti quinquennali di minimo sei ore (indipendentemente dal fatto che il settore di riferimento sia a rischio alto, basso o medio).

Corso di Formazione Addetto al Primo Soccorso:

La legge prevede una cadenza minima triennale per almeno la parte pratica, come recita l’articolo 3 del Decreto 388 del 15 luglio 2003 (Gazzetta Ufficiale n. 27 del 03.02.2004): “La formazione dei lavoratori designati andrà ripetuta con cadenza triennale almeno per quanto attiene alla capacità di intervento pratico […]” . In particolare:

  • 6 ore di aggiornamento per i settori in classe “A”;
  • 4 ore di aggiornamento per i settori in classe B/C.

Corso di Formazione per Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione per Datori di Lavoro:

In base al nuovo Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 sono previste:

  • 6 ore di aggiornamento quinquennali per settori a Rischio Basso;
  • 10 ore di aggiornamento quinquennali per settori a Rischio Medio;
  • 14 ore di aggiornamento quinquennali per settori a Rischio Alto.

Corso di Formazione Addetto Antincendio:

Il Decreto Ministeriale 10 marzo 1998, che regolamenta i percorsi formativi in materia di antincendio, non prevede un obbligo esplicito di aggiornamento periodico del corso per addetti antincendio. Tuttavia, il D. Lgs. 81/08, aggiornato al D. Lgs. 106/2009, recita, all’articolo 37 comma 9: “I lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave e immediato, di salvataggio, di primo soccorso e , comunque, di gestione dell’emergenza devono ricevere un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico […]”.

In attesa dell’emanazione delle disposizioni di cui al comma 3 dell’articolo 46, continuano a trovare applicazione le disposizioni di cui al Decreto del Ministro dell’interno in data 10 marzo 1998, pubblicato nel S.O. alla Gazzetta Ufficiale n. 81 del 7 aprile 1998, attuativo dell’articolo 13 del Decreto Legislativo 19 settembre 1994, n. 626.

Quindi, in attesa di nuove disposizioni, rimane a discrezione del Datore di Lavoro individuare ogni quanto effettuare i corsi di aggiornamento. Si consiglia ogni 3 anni come per il Primo Soccorso, massimo ogni 5 anni per i settori a rischio basso.

Corso di Formazione per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza

Il D. Lgs. 81/08, aggiornato al D. Lgs. 106/2009, all’articolo 37 par. 11 comma h recita: “[…] La contrattazione collettiva nazionale disciplina le modalità dell’obbligo di aggiornamento periodico, la cui durata non può essere inferiore a 4 ore annue per le imprese che occupano dai 15 ai 50 lavoratori e a 8 ore annue per le imprese che occupano più di 50 lavoratori”.

 

 

 

Il patentino per frigoristi F-gas

E-mail Stampa PDF

 

E' stato approvato il decreto che stabilisce che i tecnici e le imprese che eseguono interventi tecnici su impianti frigoriferi, condizionatori, pompe di calore estintori, antincendio e commutatori ad alta tensione ed altri apparecchi contenenti gas fluorurati ad effetto serra, dovranno essere in possesso di specifica certificazione.


Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del DPR 34/2012 è stato recepito il Regolamento Europeo 842/2006 che prevede che tutte le persone e, di conseguenza, le imprese all’interno delle quali esse operano, che eseguono interventi tecnici su impianti frigoriferi, condizionatori, pompe di calore estintori, antincendio nonché commutatori ad alta tensione ed altri apparecchi contenenti gas fluorurati ad effetto serra, dovranno essere in possesso di specifica certificazione che verrà rilasciata da un Organismo di Certificazione appositamente accreditato, dopo il superamento di un esame teorico e pratico. La certificazione ottenuta, avrà una validità decennale terminati i quali dovrà essere rinnovata.

Il Ministero dell’Ambiente ha chiarito che le certificazioni rilasciate da enti di certificazione esteri nel nostro paese non saranno “automaticamente” ritenute valide, ma dovranno essere riconosciute dall'autorità competente italiana.

alt

Patentino per Frigoristi F-Gas

Come previsto dal DPR 43/2012


Cos'è il Patentino Frigoristi ?

Quello che viene comunemente denominato Patentino Frigoristi è la Certificazione dei tecnici del freddo secondo la Regolamentazione Europea 842/2006 e i regolamenti della Commissione Europea di esecuzione della stessa. La certificazione dei tecnici del freddo, cioè di tutti quegli operatori che possono utilizzare e comprare il gas refrigerante, esiste dal 2008 in quasi tutti gli Stati europei.

 

Qual è il numero di lavoratori che devono essere patentati ?

Dovrà essere certificata una persona ogni 200.000 euro di fatturato legato all’attività di installazione, manutenzione, riparazione degli impianti di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore.

 

Il patentino sarà soggetto ad obblighi di rinnovo?

La validità della certificazione della persona sarà di 10 anni, dopo di che dovrà essere rinnovata.

La certificazione della competenza delle imprese ha una durata di 5 anni. Nell’arco dei cinque anni di validità della certificazione, l’Organismo di Certificazione dovrà effettuare due verifiche ispettive presso l’impresa.

 

Corso di preparazione all’esame di 8 ore (Aula o E. learning)

Contenuti :

I principali componenti del circuito frigo

La cura dell’operatore, la certificazione e riferimenti normativi

La trasmissione del calore, le grandezze fisiche e la loro misura

I gas fluorurati

Corretta esecuzione delle operazioni di manutenzione e controllo

Il ciclo frigorifero e i circuiti

Attrezzature e strumenti

Il registro di apparecchiatura


Esame di abilitazione certificato

L’esame sarà svolto dall’Ente di certificazione accreditato ACCREDIA e si svolgerà in due prove.

Prova teorica in aula della durata di 90 minuti utili per rispondere a 30 domande a risposta multipla.

Prova pratica in un laboratorio qualificato, con prova pratica di saldobrasatura e di gestione e controllo dei condizionatori (recupero gas, controllo perdite, caricamento circuito, prova del vuoto, funzionalità apparecchiature ecc.).

 

 

Costi

Corso di Formazione 8 ore +

Esame teorico-pratico +

Emissione del certificato +

Prima ripetizione esame per mancato superamento +

Certificato formato tessera = Euro 790.00 + Iva

Ripetizione esame oltre quella inclusa = Euro 340.00 + Iva

Copia ulteriore del certificato = Euro 45.00 + Iva

 

 

Il prezzo è garantito per agli associati Conflavoro PMI


 

 

PROROGA TERMINI DVR OBBLIGATORIO

E-mail Stampa PDF

info

 

 

 

Parlamento: prorogati i termini per la autocertificazione della valutazione dei rischi

Con la pubblicazione, in Gazzetta Ufficiale, della legge 24 dicembre 2012 , n. 228 (c.d. "legge di stabilità"), è stato prorogato al 30 giugno 2013 il termine per la autocertificazione della valutazione dei rischi.


Si riporta il comma 5 dell'art. 29, del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, così come modificato:

5. I datori di lavoro che occupano fino a 10 lavoratori effettuano la valutazione dei rischi di cui al presente articolo sulla base delle procedure standardizzate di cui all'articolo 6, comma 8, lettera f). Fino alla scadenza del terzo mese successivo alla data di entrata in vigore del decreto interministeriale di cui all'articolo 6, comma 8, lettera f), e, comunque, non oltre il 30 giugno 2013, gli stessi datori di lavoro possono autocertificare l'effettuazione della valutazione dei rischi. Quanto previsto nel precedente periodo non si applica alle attività di cui all'articolo 31, comma 6, lettere a), b), c), d) nonché g).

 

 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
Pagina 1 di 3

Corsi E-learning Come ordinare

Per ordinare un corso elearning segui le istruzioni

Corsi D.lgs 81/80

Corsi di formazione E-learning D-lgs 81/80 , per l'apprendimendo on-line. Antincendio, primo soccorso, Rls, Rspp ...

Corsi H.A.C.C.P.

Sample image

Corsi di formazione E-learning D-lgs 81/80 , per l'apprendimendo on-line. Addetto Semplice, Addetto Complesso, Aggiornamenti ...

Contatti

MONDO SERVIZI PMI

Via Volturno, 10/12 - Sesto Fiorentino (Fi)

Tel. 0553454106